» » » Questa volta siamo finiti in Direzione!

Questa volta siamo finiti in Direzione!

pubblicato in: Famiglie, progettiscuola | 88

No, non preoccupatevi, ci siamo andati di proposito per scoprire la nostra scuola da un’altra prospettiva; quella di chi la scuola la progetta e la costruisce per noi. La visione di noi studenti è spesso condizionata da pregiudizi e luoghi comuni; ma è davvero così grande la distanza tra noi?


Pesenti
Lo abbiamo chiesto a Giuseppe Pesenti, Direttore dell’Istituto...

Ritardi, assenze, giustifiche. Il nostro Direttore non si occupa solo di questo!
Ex studente della scuola, ora Professore e Direttore: Giuseppe Pesenti, proveniente da Carugate in provincia di Milano, frequenta la nostra scuola dal 1973 al 1976 come studente, e dal 1988 come professore!
Dopo aver fatto i primi tre anni delle superiori qui a scuola, ha proseguito gli studi ai Salesiani di Milano. Finiti gli studi, continua con 10 anni di attività in diverse aziende grafiche e quasi 30 anni dietro alla cattedra da professore. Segue poi un master in dirigenza scolastica all’Università Cattolica del Sacro Cuore e nel 2015 diventa Direttore della scuola, ma andiamo più in dettaglio...

 

Si descriva in 3 parole.
Intraprendente, positivo e tenace.

 

Quanto è cambiata la nostra scuola e come ha vissuto il passaggio?
La nostra scuola è cambiata tantissimo! Ormai è praticamente irriconoscibile, tranne per lo spirito familiare che aleggia ormai da anni.

Ai miei tempi, da studente, ma anche nei primi anni in cui ho iniziato a lavorare qui agli Artigianelli, c’era ancora il sistema tipografico [accostamento di caratteri mobili per la riproduzione a stampa di un testo scritto] con le vecchie macchine tipografiche. Nel 1988 è arrivato il primo Macintosh di cui ho potuto scoprirne i segreti e le potenzialità.
L’anno successivo ho iniziato i primi corsi di impaginazione grafica (DTP). Da lì poi l’evoluzione tecnologica ha cambiato anno dopo anno tutta la nostra scuola. È cambiata anche nel numero di studenti e di classi. Da 90 studenti ai 240 di quest’anno.

All’inizio c’erano solo 3 classi, poi sono diventate 5 con l’aggiunta del quarto e del quinto anno. Quando la scuola è passata da istituto professionale a istituto tecnico abbiamo aggiunto parallelamente anche la formazione professionale (parliamo del 2003), così le classi col tempo sono diventate 9.

I vari passaggi che si sono succeduti sono sempre stati gestiti e calati nella didattica con una visione proiettata sempre ai 5 anni. La nostra forza però, è sempre stata quella di affrontare i cambiamenti condividendoli tutti assieme.

 

Cosa l’ha portata a scegliere questa scuola da studente?
Terminate le scuole medie, come tutti dovevo fare la scelta su quale tipo di percorso proseguire e alla domanda: “cosa vuoi fare da grande?” ho risposto che mi sarebbe piaciuto fare il giornalista.

Non essendoci una scuola superiore specializzata in giornalismo, mi hanno indicato una scuola che mi avrebbe potuto preparare a stampare i giornali e le riviste. Quindi dalla scuola media dei Pavoniani di Tradate (VA), sono venuto qui a Milano in questa scuola.

 

Cosa l’ha spinta a diventare professore?
È stata una scelta difficile. Tanto è stata difficile, quanto è stata rapida. In una sola notte ho deciso di intraprendere questa bellissima avventura...
Arrivavo dal mondo del lavoro, ero responsabile della qualità nell’azienda in cui lavoravo. Dopo qualche anno, per mancata condivisione di scelte aziendali, ho preferito lasciare l’incarico e l’azienda.

Ho telefonato a fr. Vergani dei Pavoniani, per chiedere se ci fosse la possibilità di cambiare azienda. Dopo qualche giorno mi ha contattato proponendomi di andare a lavorare a Sesto San Giovanni o di venire in questa scuola come educatore ed insegnante.
Subito mi sono chiesto se fossi stato adatto ad insegnare e a stare con i giovani. Dopo una notte un po’ insonne, la mia risposta è stata: sì, posso farcela.

 

Cosa vuole trasmettere ai suoi studenti?
La passione per il lavoro che stanno imparando.

Avere la passione per quello che si fa è il segreto rende lo studio e il lavoro una attività molto più interessante, appagante e significativa. Il nostro è un settore in continua evoluzione. La tecnologia, l’approccio e la modalità si sviluppano costantemente.

Al di là di questi cambiamenti però, i ragazzi sono rimasti gli stessi di 35 anni fa. Con gli stessi desideri, gli stessi sogni, la stessa voglia di emergere e di crescere; ma soprattutto con gli stessi bisogni: come quello di avere davanti a sé degli adulti che li sanno ascoltare e li sanno guidare. Imparare a guardarsi dentro e scoprire quante cose belle abbiamo e possiamo far emergere, utilizzandole.

 

Quali sono per lei i 3 must have di una scuola?
Chi lavora in una scuola deve farlo per passione. Deve amare i giovani, stare assieme a loro. Non è un lavoro come gli altri. Quando lavori in un'azienda, se commetti qualche errore - prendi, butti via e rifai; ma quando si sbaglia con un ragazzo, si può segnare quel ragazzo per tutta la sua vita.

Capacità, in ogni situazione, di scendere dalla cattedra e stare con i giovani senza perdere l’autorevolezza. Essere autoritario col tempo non è sostenibile. L’autorevolezza invece (riconosciuta e concessa dagli altri) si conquista giorno dopo giorno conquistandosi la fiducia dei giovani.

Condivisione e spirito sempre giovane. Ci vuole anche la voglia di stare con i ragazzi: Per stare con i giovani è indispensabile rimanere giovane e quindi è fondamentale conoscerli e passare con loro un po’ del nostro tempo a scuola. Il coinvolgimento con loro secondo me è fondamentale: giocare con loro, ascoltarli, parlare con loro, “perdere” un po’ del nostro tempo per stare con loro.

 

Voi professori siete al primo posto nella formazione dei ragazzi che andranno a rappresentare il futuro, che segno pensa di lasciare ai suoi studenti?
Non sono sicuro di cosa lasciamo nei nostri allievi in questi anni di formazione, ma penso che per ciascuno sia sempre qualcosa di diverso.
Mi sono sempre chiesto perché dopo anni, i nostri ex alunni, anche quelli più turbolenti, tornano a scuola a trovarci e a cercarci. Penso che ciascuno tenga dentro di sé emozioni e ricordi molto personali che lo hanno segnato, che lo hanno fatto crescere e diventare grande.

Col tempo forse si sono accorti che tutto quello che è stato fatto, è stato fatto solo per loro e che qualcuno gli ha voluto bene nonostante tutto.

 

Ci dica una curiosità su di lei.
Sono sempre stato considerato uno “sportivone autodidatta”.
Durante i miei primi anni di scuola elementare, frequentata a Sestola, mi hanno fatto correre su e giù per i pendii dell’appennino modenese. Quando frequentavo la scuola media (Tradate - VA) c’erano i Giochi della Gioventù e tutti i miei compagni facevano calcio, pallavolo, basket, ecc.

Io invece, magrolino e piccolo di statura, ero considerato un “tri pé” (significa ragazzo con la stampella “tre piedi”.. significato dialettale di “ragazzo impedito”) e mi dissero che al limite potevo fare il tifoso. Alla fine mi “offrirono” di fare la marcia, visto che nella mia scuola non la sapeva fare nessuno, io compreso.

Due mesi di allenamento - da solo su e giù per la stradina dell’Istituto, e poi via con la gara cittadina dove sono riuscito a vincere. In seguito, ho partecipato alla fase provinciale di Varese, che a mia sorpresa, ho vinto. Durante questi anni ho iniziato anche lo sci, nonostante io non sappia sciare.

Mentre frequentavo le superiori a Milano, ho iniziato a dedicarmi al ciclismo. Certo, poi ho praticato comunque anche altri sport: ho giocato a pallavolo e a basket fino a tre anni fa, ping-pong, pattinaggio a rotelle e pattinaggio sul ghiaccio, lancio del peso, salto in lungo, velocità, fitwalking e ancora marcia... Ora sono un po’ più tranquillo, continuo a sciare, ad andare in bicicletta, faccio fitwalking e i Cammini. Tutto sempre da autodidatta.
L’unico sport che non ho mai imparato e quindi praticato è proprio il calcio.

 

Cosa fa fuori dalla scuola?
Fuori da scuola sono impegnato in un’associazione sportiva: sono stato fondatore, allenatore e presidente per 34 anni di una polisportiva dove oggi si pratica la pallavolo, l’atletica, il calcio maschile e femminile, il basket, lo skate, il roller... con quasi 600 atleti/e. Ora sono vicepresidente e arbitro di pallavolo. Sono anche impegnato in una onlus (APAS) di solidarietà.

 

 

88 Risposte

  1. tadalafil headache cure
    |

    tadalafil headache cure

    tadalafil headache cure

  2. tadalafil (exilar-sava healthcare) [generic version of cialis] (rx) lowest price

    tadalafil (exilar-sava healthcare) [generic version of cialis] (rx) lowest price

  3. canada pharmacy cialis
    |

    canada pharmacy cialis

    canada pharmacy cialis

  4. order prescriptions online without doctor

    order prescriptions online without doctor

  5. meijer pharmacy free atorvastatin

    meijer pharmacy free atorvastatin

  6. where can i get viagra in canada

    where can i get viagra in canada

  7. cialis online no prior prescription

    cialis online no prior prescription

  8. viagra in south africa
    |

    viagra in south africa

    viagra in south africa

  9. pregnancy category for tadalafil

    pregnancy category for tadalafil

  10. cialis side effects forum
    |

    cialis side effects forum

    cialis side effects forum

  11. reputable online pharmacy no prescription

    reputable online pharmacy no prescription

  12. how can you get viagra online

    how can you get viagra online

  13. viagra online fast shipping
    |

    viagra online fast shipping

    viagra online fast shipping

  14. viagra 500mg price
    |

    viagra 500mg price

    viagra 500mg price

  15. viagra singapore price
    |

    viagra singapore price

    viagra singapore price

  16. cheap viagra online fast shipping

    cheap viagra online fast shipping

  17. no prescription viagra
    |

    no prescription viagra

    no prescription viagra

  18. cialis usa pharmacy
    |

    cialis usa pharmacy

    cialis usa pharmacy

  19. can cialis cause high blood pressure

    can cialis cause high blood pressure

  20. cialis online american express
    |

    cialis online american express

    cialis online american express

  21. cialis store in qatar
    |

    cialis store in qatar

    cialis store in qatar

  22. metronidazole typhoid
    |

    metronidazole typhoid

    metronidazole typhoid

  23. sulfamethoxazole-tmp ds tablet dosage

    sulfamethoxazole-tmp ds tablet dosage

  24. gabapentin keskustelu
    |

    gabapentin keskustelu

    gabapentin keskustelu

  25. lyrica free trial coupon
    |

    lyrica free trial coupon

    lyrica free trial coupon

  26. tamoxifen eierstockzysten
    |

    tamoxifen eierstockzysten

    tamoxifen eierstockzysten

  27. valtrex bleeding
    |

    valtrex bleeding

    valtrex bleeding

  28. furosemide 5mg
    |

    furosemide 5mg

    furosemide 5mg

  29. metformin sebum
    |

    metformin sebum

    metformin sebum

  30. popping lisinopril
    |

    popping lisinopril

    popping lisinopril

  31. generic substitute for rybelsus

    generic substitute for rybelsus

  32. how does rybelsus cause weight loss

    how does rybelsus cause weight loss

  33. semaglutide weight loss 8 weeks

    semaglutide weight loss 8 weeks

  34. metronidazole vitamins
    |

    metronidazole vitamins

    metronidazole vitamins

  35. cymbalta vs zoloft
    |

    cymbalta vs zoloft

    cymbalta vs zoloft

  36. para que sirve cephalexin 500 mg capsule

    para que sirve cephalexin 500 mg capsule

  37. gabapentin osteoporosis
    |

    gabapentin osteoporosis

    gabapentin osteoporosis

  38. does cymbalta make you sleepy all the time

    does cymbalta make you sleepy all the time

  39. escitalopram time to kick in
    |

    escitalopram time to kick in

    escitalopram time to kick in

  40. is duloxetine a narcotic
    |

    is duloxetine a narcotic

    is duloxetine a narcotic

  41. order viagra online cheap
    |

    order viagra online cheap

    order viagra online cheap

  42. does alcohol affect keflex
    |

    does alcohol affect keflex

    does alcohol affect keflex

  43. lexapro sweating
    |

    lexapro sweating

    lexapro sweating

  44. fluoxetine e 88
    |

    fluoxetine e 88

    fluoxetine e 88

  45. what is cephalexin 500mg
    |

    what is cephalexin 500mg

    what is cephalexin 500mg

  46. ciprofloxacin / dexamethasone ear drops how to use

    ciprofloxacin / dexamethasone ear drops how to use

  47. bactrim family of antibiotics
    |

    bactrim family of antibiotics

    bactrim family of antibiotics

  48. bactrim dosage for skin infection

    bactrim dosage for skin infection

  49. amoxicillin-pot clavulanate 875-125 mg

    amoxicillin-pot clavulanate 875-125 mg

  50. where is cozaar manufactured

    where is cozaar manufactured

  51. flexeril and gabapentin
    |

    flexeril and gabapentin

    flexeril and gabapentin

  52. interaction between flomax and cialis

    interaction between flomax and cialis

  53. diltiazem hydrochloride er
    |

    diltiazem hydrochloride er

    diltiazem hydrochloride er

  54. citalopram and weed
    |

    citalopram and weed

    citalopram and weed

  55. can effexor cause weight gain

    can effexor cause weight gain

  56. ddavp efeitos secundarios
    |

    ddavp efeitos secundarios

    ddavp efeitos secundarios

  57. ezetimibe action mechanism
    |

    ezetimibe action mechanism

    ezetimibe action mechanism

  58. augmentin suspension
    |

    augmentin suspension

    augmentin suspension

  59. what is depakote used to treat

    what is depakote used to treat

  60. contrave valor 30 comprimidos

    contrave valor 30 comprimidos

  61. diclofenac and tylenol
    |

    diclofenac and tylenol

    diclofenac and tylenol

  62. amitriptyline drug class
    |

    amitriptyline drug class

    amitriptyline drug class

  63. can you take tylenol and aspirin together

    can you take tylenol and aspirin together

  64. aripiprazole cost walgreens
    |

    aripiprazole cost walgreens

    aripiprazole cost walgreens

  65. allopurinol dosage during gout attack

    allopurinol dosage during gout attack

  66. buspar for depression
    |

    buspar for depression

    buspar for depression

  67. celecoxib vs meloxicam
    |

    celecoxib vs meloxicam

    celecoxib vs meloxicam

  68. what are the side effects of celexa

    what are the side effects of celexa

  69. augmentin pediatric dose
    |

    augmentin pediatric dose

    augmentin pediatric dose

  70. is celebrex still on the market

    is celebrex still on the market

  71. what does baclofen do
    |

    what does baclofen do

    what does baclofen do

  72. ashwagandha side effects
    |

    ashwagandha side effects

    ashwagandha side effects

  73. actos alzheimer's
    |

    actos alzheimer’s

    actos alzheimer’s

  74. repaglinide brand names in india

    repaglinide brand names in india

  75. what are the side effects of robaxin

    what are the side effects of robaxin

  76. effects of semaglutide
    |

    effects of semaglutide

    effects of semaglutide

  77. protonix iv
    |

    protonix iv

    protonix iv

  78. acarbose effectiveness
    |

    acarbose effectiveness

    acarbose effectiveness

  79. abilify success stories
    |

    abilify success stories

    abilify success stories

  80. remeron picture
    |

    remeron picture

    remeron picture

  81. 4mg tizanidine
    |

    4mg tizanidine

    4mg tizanidine

  82. sitagliptin and heart failure

    sitagliptin and heart failure

  83. solaraze vs voltaren
    |

    solaraze vs voltaren

    solaraze vs voltaren

  84. ivermectin price
    |

    ivermectin price

    ivermectin price

  85. acetaminophen synthroid
    |

    acetaminophen synthroid

    acetaminophen synthroid

  86. spironolactone and birth control

    spironolactone and birth control

  87. venlafaxine er 37.5 mg
    |

    venlafaxine er 37.5 mg

    venlafaxine er 37.5 mg

  88. does tamsulosin cause erectile dysfunction

    does tamsulosin cause erectile dysfunction